Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.

Escursione da Fiaiano: tra sorgenti e vulcani

Days
Hours
Minutes
Seconds
In Programma: Mer 14 Settembre 2016 alle Ore 17:00 - Fino alle Ore 21:00

Durata: 4 h
Difficoltà: E
Dislivello in salita: 250 m
Dislivello in discesa: 300 m
Quota massima: 502 m
Sviluppo del percorso: 6 Km
Partenza: Fiaiano ( nei pressi del maneggio dei cavalli ) ore 17.00
Arrivo: Fiaino (nei pressi del supermercato Deco’)
Percorso: Maneggio dei Cavalli (Fiaiano) , Cava Bianca, Piano San Paolo, Monte Trippodi, Tenuta del Cannavale, Fiaiano.
Equipaggiamento: scarpe ed abbigliamento da trekking, luce frontale, acqua.
Costo: 43 € ( La quota comprende trasferimento A/R con navetta, Guida Ambientale Escursionistica Esperta, visita e degustazione esclusiva di prodotti bio a Km 0 presso la tenuta del Cannavale)
L’escursione si effettua con un numero minimo di 15 partecipanti
Descrizione del Sentiero:
Escursione unica per varietà di paesaggi e scorci che regalano al camminatore un’esperienza forte da un punto di vista sensoriale ed emozionale, arricchita dalla tradizione che rivive nel progetto della tenuta del Cannavale; ottimo esempio dell’utilizzo della feracità del suolo vulcanico isolano per la produzione di prodotti biologici a Km 0. Impossibile perderla.  Si parte dal maneggio dei cavalli a Fiaiano e si risalgono le scale di fronte scavate nella montagna. Data la forte esposizione di questo primo tratto la vegetazione predominante è quella tipica della macchia mediterranea, in cui spiccano le fragranti essenze del mirto arricchite dagli aromi della  mentuccia selvatica e  del timo, lavanda ed altre piante aromatiche. Si arriva quindi alla “cava Bianca”, cosiddetta per la forte presenza di pomici  e lapilli e da li, continuando la risalita, ci si immette quindi in un bosco di  castagni alle falde del Monte Trippodi (502 s.l.m.), fino ad arrivare a Piano San Paolo, vecchia spiaggia fossile, testimonianza del passato sommerso di una parte dell’isola. Abbandonando il bosco e cominciando la discesa, il paesaggio si apre, offrendo uno scorcio completo del golfo di Napoli, con le isole flegree, i Campi flegrei,  il Vesuvio ed  i Monti Lattari. E’ il sentiero che porta alla Tenuta del Cannavale, ottimo esempio di ritorno alle tradizioni contadine di una volta, dove ci sarà una visita della tenuta ed una esclusiva degustazione  dei prodotti rigorosamente a Km 0. Il percorso si conclude con il ritorno a Fiaiano (nei pressi del supermercato Decò).


Tickets cart

Il carrello vuoto.

Eventi ad Ischia

Prossimi eventi ad Ischia

­