Tel. +39 081 333 47 74
"Nu vico mmiez' o' mare"
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

"Nu vico mmiez' o' mare"

Mar 01 Settembre 2020 alle Ore 22:30 - alle Ore 23:45
Martedì 1 settembre, ai piedi del Castello Aragonese, avrà luogo il primo appuntamento che inaugura il festival di filosofia e il mese del senso civico. Tra gli aforismi dei bambini delle scuole medie isolane, posizionati lungo il Pontile Aragonese, sarà l'artista napoletano Valerio Sgarra a raccontarci il tempo che attraversa la musica. Dieci brani declinati in un racconto intimo. Tra questi anche alcuni degli inediti di Sgarra che, a fine settembre, proporrà al pubblico il suo ultimo lavoro in studio "Omissis". La campagna di sensibilizzazione che inaugura il mese del senso civico e il festival è intitolata "Ricordo al Futuro". Ad aprire la scena di "Nu vico miezz' o' mare" l'opera del maestro Felice Meo che ha voluto donare questa sua creazione visionaria al festival di filosofia. Offriremo - come l'anno scorso - pane e pomodoro e un bicchiere di vino paesano. Voi portate la mascherina e un bicchiere, di vetro possibilmente. Tra candele e panni stesi, vi accoglieremo per indicarvi dove sedervi in tutta sicurezza e con la dovuta distanza. I posti sono limitati. Ci vediamo martedì!