Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.

Settembre mese del senso civico - Sviluppo itinerario naturalistico - culturale volto alla valorizzazione del promontorio di Punta Caruso

Days
Hours
Minutes
Seconds
In Programma: Dom 29 Settembre alle Ore 10:00 - Fino Dom 29 Settembre alle Ore 18:00
Settembre mese del senso civico - Sviluppo itinerario naturalistico - culturale volto alla valorizzazione del promontorio di Punta Caruso
Esplorare camminando alla ricerca di percorsi autentici e caratterizzati da aspetti naturalistici di rilievo piuttosto che da curiosità a livello storico/culturale peculiari del nostro passato e presente.
Lo scopo è quello di stimolare la riqualificazione di un percorso finalizzato non solo creare e soddisfare la domanda turistica ma anche e soprattutto migliorare l'aspetto socio-culturale, nonché economico di un territorio a vocazione turistica, come quello dell'isola d'Ischia che ha decisamente la necessità (troppe volte sottovalutata) di valorizzare dei luoghi estremamente interessanti che purtroppo non sono pronti a fare accoglienza. L’itinerario toccherà il versante nord-ovest dell'isola, in particolare il promontorio di Punta Caruso ed il bosco di Zaro, un luogo affascinante e selvaggio che è stato sempre deturpato e le attrazioni al suo interno, abbandonate o rese inaccessibili da ridondanti vortici politico-amministrativi. Il percorso comincia da Piazza Santa Restituta con visita agli omonimi scavi archeologici per poi proseguire verso la baia di San Montano, luogo di sbarco dei coloni greci nel VIII sec. a.C. e continuerebbe poi con la visita alla Madonna di
Zaro, prosegue poi con la pluridiscussa e vittima di cavilli burocratici, villa di Luchino Visconti, la
Colombaia. Da qui il percorso prosegue con una bellissima passeggiata lungo il promontorio di Punta Caruso tra macchia mediterranea e un panorama mozzafiato sulla colata lavica che sprofonda nel mare con vista sul borgo di Forio, terminando con un aperitivo nella baia di San Francesco.
Appuntamento alle ore 10.00 in Lacco Ameno (Na) presso l’accesso alla spiaggia di San Montano; in zona limitrofa al parcheggio “Califfo” per coloro muniti di macchina (si raccomanda il “car sharing”).
Abbigliamento comodo, preferibilmente a strati con scarpe adeguate a terreni sconnessi.

­