Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.

Sugar Queen, a Forio torte e musica per il nuovo romanzo di Cristina Zagaria

Days
Hours
Minutes
Seconds
In Programma: Dom 09 Novembre 2014 alle Ore 17:00 - Fino alle Ore 21:00
Luogo Equobar

La favola moderna di una mamma che ha sconfitto la crisi con il cake design contagia l'isola: musiche di Antonio Monti e cooking show con Nadia Taglialatela per un lungo pomeriggio con la Borsa Verde 3.0

Una "regina di zucchero" e le sue magiche creazioni saranno protagoniste di una domenica particolare tra cultura, gastronomia e letteratura. "Sugar Queen", il nuovo libro di Cristina Zagaria, scrittrice e giornalista di "Repubblica", che sarà presentato domenica 9 novembre a partire dalle 17:00 nelle sale dell'Equo Bar (Vicoletto San Gaetano, Forio), non si limita a raccogliere le avventure di una pasticcera dei tempi moderni, ma racconta soprattutto di come le passioni possano spesso essere il motore che ci aiuti a superare le difficoltà e a ritrovare noi stessi e la nostra strada. Giada Baldari, la protagonista di questa favola moderna, la nostra regina delle torte, è un'avvocatessa che sogna di diventare magistrato, fino a che non è costretta ad "appendere la toga al chiodo quando, rimasta incinta del secondo figlio, scopre che una mamma in uno studio legale non è ben vista". Ma Giada non si arrende alla vita da disoccupata che le si prospetta, e anzi, sfidando la crisi dei nostri tempi e le mille difficoltà, sfodera istinto ed estro, diventando una bravissima cake designer con un piccolo laboratorio di pasticceria nel cuore di Napoli. Giada si trasforma così in una moderna eroina che restituisce fiducia nel futuro a colpi di "sac a poche" e pasta di zucchero. Cristina Zagaria, affezionata amica di Ischia, non poteva non scegliere l'isola come tappa per la presentazione del suo nuovo romanzo, edito da Sperling & Kupfer.
Ma siccome una storia così particolare non poteva limitarsi ad essere raccontata, il colloquio dell'autrice con il giornalista Pasquale Raicaldo si accompagnerà a un programma ricco di spunti: dalle musiche di Antonio Monti, un virtuoso della chitarra acustica, a un cooking show in diretta, che vedrà la food blogger ischitana Nadia Taglialatela (Vita da precisina) cimentarsi in creazioni "live" che esalteranno i palati degli spettatori. Le novità non finiscono qui: grazie alla collaborazione degli affezionati della "Borsa Verde 3.0 scambi e baratti a cattiveria zero", coordinati dalla dinamica Luciana Morgera, l'evento diverrà a tutti gli effetti un esempio positivo di bontà e di calorosa partecipazione. Gli ingredienti, infatti, che aiuteranno l'estro di Nadia Taglialatela a tradursi in succulenti manicaretti, verranno forniti proprio dagli orti e dalle dispense di chi sta imparando a fare del baratto uno stile di vita, pulito e "a cattiveria zero". Un lungo pomeriggio farcito di bontà e di speranza, dolcissimo proprio come il sorriso e i colorati cup-cake della Sugar Queen.

CRISTINA ZAGARIA, 39 anni, è originaria di Taranto. Giornalista de la Repubblica, dal 2007 vive e lavora a Napoli. Tra i suoi libri, diMiserere: vita e morte di Armida Miserere, L'osso di Dio; per Sperling & Kupfer ha scritto Malanova, tradotto in Germania, Francia, Olanda, Russia e Grecia, e Veleno. Il suo sito Internet è www.cristinazagaria.it


­