We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.

La Filosofia, il Castello e la Torre - VI edizione - Talk

La Filosofia, il Castello e la Torre - VI edizione - Talk

From Sat 26 September 2020 alle Ore 10:00 until Sat 26 September 2020 alle Ore 20:00

At Biblioteca Antoniana

Posted by Raffaele Mirelli

info@lafilosofiailcastellolatorre.it


Il tempo è un'illusione? Quanto ne resta ancora a noi umani e al nostro pianeta?
 
Talk, dalle 10.30, ogni mezz'ora, due giorni di incontri di filosofia aperti al pubblico
 
Chair: Giorgio Espugnatore, Francesco Impagliazzo
 
ore 10.00 Coffee Time
 
ore 10.30 Millenarismi: L'Escatologia nel "Così parlò Zarathustra" di F. Nietzsche, Emmanuele Enrico MAriani, Un. degli Studi di Palermo
 
ore 11.00 La temporalità inattesa. Per una reintroduzione del tempo nella filosofia dell'eterno di E. Severino, Nazaremo Pastorino, Un. di Salerno
 
ore 11.30 L'efficacia d'un istante: un nuovo tempo della vita di G. Bruno e G. Colli, Ludovica Boi, Istituto Iatlia per gli Studi Filosofici, Napoli
 
ore 12.00 Tempo dell'immanenza, immanenza del tempo. G. Deleuze oltre antropocentrismo fenomenologico, Fabio Vergine, Un. di Bergamo
 
ore 12.30 Il tempo del bradipo, Francesca Sunseri, Un. degli Studi di Palermo
 
ore 13.00 Break
 
ore 15.00 Nel labirinto del tempo. Lo "schopenhauerismo" in J. L. Borges, Marco Casucci, Un. di Perugia
 
ore 15.30 Eternità e nichilismo, Marco Mulone, Un. degli Studi di Palermo
 
ore 16.00 Schopenhauer. Illusione del tempo ed eternità dell'essere, Laura Langone, Un. di Cambridge
 
ore 16.30 Publish or Die. Academic Chronobiopolitics, Binge-Papering and Netflixized University, Daniel J. Garcia Lopez, Department of Philosophy of Law - University of Granada (Spagna); Luisa Winter Pereira, Center for Social Studies- University of Coimbra (Portogallo)
 
ore 17.00 A Provisional Sort of Eternity, Brian Price, Un. of Toronto (Canada)
 
ore 17.30 PANEL 7: IL TEMPO IN E A PARTIRE DA NIETZSCHE, introduzione: "Wie man wird was man ist" e "Wo Es War soll Ich werden": tempo e soggettivazione, Paolo Stellino e Luca Lupo, Un. della Calabria
 
ore 18.00 PANEL 7: tempo e attualità. Perchè non possiamo non dirci nietzscheani, Piero Gori, Un. Nova de Lisboa (Portogallo)
 
ore 18.30 PANEL 7, tempo e metafisica. Heidegger lettore di Nietzsche, Francesco Cattaneo, Un. di Bologna
 
ore 19.00 PANEL7, l'eterno ritorno del cavallo di Torino. Nietzsche e Bèla Tarr tra nichilismo, morte di Dio e fine dei tempi, Paolo Stellino, Un. Nova de Lisboa (Portogallo)