Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO

Days
Hours
Minutes
Seconds
In Programma: Sab 26 Settembre alle Ore 20:00 - Fino Sab 26 Settembre alle Ore 22:00
Categorie: Teatro
Visite: 281
 
Comune di Serrara Fontana
presenta
Il Teatro d’Aosta - Teatr RODARI dere
Le avventure di Pinocchio
Regia LIVIO VIANO
Con STEFANIA VENTURAMusiche originali:SANDRO BALMASScene: ANNA DEMATTE’
Tecnici Video Audio Luci Vittorio Dentis Amandine Delclos
Lo spettacolo e dedicato a Mariolino Capuano, il più grande artista vivente sull’isola d’Ischia, che ha dedicato la sua arte pittorica a Pinocchio.
Prima dello spettacolo verrà proiettato il documentario sulla vita dell'artista realizzato dal regista Luca Ricci
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Qui comincia aprite l'occhio, l'avventura di Pinocchio, burattino famosissimo per il naso arcilunghissimo. Lo intagliò Mastro Geppetto, falegname di concetto ma più taglia - strano caso! - e più lungo cresce il naso (Gianni Rodari).
L’allestimento nasce come spettacolo per ragazzi, liberamente ispirato a “La Filastrocca di Pinocchio” di Gianni Rodari, da qui il titolo originale “ Teat-RO-DA-RI-dere”, cavallo di battaglia del Teatro d’Aosta nelle sue stagioni teatrali con più di 700 repliche.
La creazione di questa nuova ripresa prevede il ritorno di Stefania Ventura e la messa in scena di un nuovo allestimento video-teatrale-scenografico a cura della compagnia dove attraverso le sue pagine magiche l'attrice protagonista danza tra le rime e le filastrocche per dare vita al burattino più conosciuto al mondo. Accompagnerà quindi i bambini in tutte le avventure di Pinocchio: tra gli animali parlanti, al Teatro dei Burattini, nell'incontro col Gatto e la Volpe, nel ventre dello squalo in cui ritrova Geppetto, nel paese dei Balocchi dove i monelli vengono trasformati in ciuchi e infine tra le braccia della fata Turchina che lo farà diventare un bambino vero.
L’obiettivo del progetto è quello di riprendere lo spettacolo originale per farne un’opera musicale che possa coniugare sia il teatro di prosa che il teatro musicale.
Nota
Ricorrono quest’anno cent'anni dalla nascita di Gianni Rodari, un numero che lascia incredulo chi lo conosce attraverso i suoi libri.
Perché da decenni essi raccontano ogni giorno una realtà sempre attuale, descrivono lucidamente sentimenti ancora veri e nella loro semplicità geniale ci fanno riconoscere. Sono insomma storie moderne incarnate in una forma 'classica': universale, eterna, perfetta.
La compagnia ha l’intenzione con questa nuova produzione rendere omaggio a Gianni Rodari nel centenario della sua nascita. Un'occasione per celebrare lo scrittore italiano per l’infanzia e i suoi libri che da decenni raccontano una realtà sempre attuale e descrivono sentimenti ancora veri per lettori di ieri, di oggi e di domani.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
L'ingresso a tutti gli eventi è GRATUITO con obbligo di prenotazione.
La prenotazione è necessaria per tutti gli eventi.
La prenotazione è consentita fino al 25 settembre, sul sito www.eventbrite.it
REGOLAMENTO
– È obbligatorio ritirare il bracciale di accesso per entrare nell’area evento, dalle ore 17 alle ore 19:30, presso il luogo dell'evento. In caso di mancato ritiro si perde automaticamente la possibilità di accesso.
– Gli eventi sono con posti a sedere non numerati. L’accesso all’area concerto è consentito dalle ore 20:00
– I posti liberi potranno essere occupati da non possessori di titolo di prenotazione, in ordine di arrivo e previa registrazione.
– Il titolo di prenotazione è valido esclusivamente per il giorno selezionato.
– Il braccialetto del festival permette di entrare/uscire dall’area concerti.
– I ragazzi di età inferiore ai 13 anni possono accedere all’area solo se accompagnati da un maggiorenne e previa prenotazione.
– I bambini non hanno diritto al posto a sedere, se non previa prenotazione.
– Le persone con disabilità dovranno comunicare la partecipazione all’evento due giorni prima, ai fini di ottimizzare il servizio.
– Se non riesci a partecipare all’evento, annulla il tuo ordine e dai agli altri la possibilità di partecipare! Vai su Eventbrite.it, fai click sul tuo ordine nella pagina biglietti e seleziona “Annulla Ordine”.
– L’evento si svolgerà in ottemperanza alle misure della normativa anticovid vigente.
– Porta con te la tua mascherina! Invitiamo gli spettatori a indossare la mascherina anche una volta raggiunto il proprio posto, in adesione a quanto indicato nell’Ordinanza del Ministro della Salute del 16 agosto 2020.
 

­