Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.

Andar per sentieri Bosco della Maddalena-Faiano il percorso delle pinete

Days
Hours
Minutes
Seconds
In Programma: Lun 25 Aprile 2016 alle Ore 09:30 - Fino alle Ore 13:30

Durata: 4 h
Difficoltà: T/E
Dislivello in salita: 150 m
Dislivello in discesa: 200 m
Quota massima: 265 m
Sviluppo del percorso: 7 Km
Partenza: Casamicciola, presso parco termale Castiglione ore 09.30
Arrivo: Ischia Porto, Parcheggio Guerra
Percorso: Bosco della Maddalena, Monte Rotaro, Fondo Ferraro, Pineta di Fiaiano, Ischia Porto.
Equipaggiamento: scarpe ed abbigliamento da trekking, acqua.

Descrizione del percorso
L’escursione comincia da uno dei complessi vulcanici meglio conservati dell’isola. Partendo dal Bosco della Maddalena  a Casamicciola Terme, che sorge su un duomo vulcanico, si arriva al confine tra il Montagnone ricoperto di macchia Mediterranea selvaggia ed al Monte Rotaro regno di una fitta pineta. Attraversando la cresta del cratere ed ammirandone il fondo, si prosegue fino ad una serie di “fumarole” in attività, testimonianza, assieme alle fonti termali della vitalità dell’Isola. Ivi, tra la variegata flora, è presente la specie rara Cyperus polystachyus (papiro delle fumarole), specie non endemica, ma che ha trovato in alcune zone di questa isola un microhabitat favorevole per la sua crescita. Si prosegue quindi verso il Vulcano “Fondo Ferraro” per arrivare al piccolo centro abitato di Fiaiano e tuffarsi poi nella verde Pineta, che sorge sulla colata del Cratere dell’Arso (ultima eruzione dell’isola 1301). Il percorso si conclude ritornando al Porto d’Ischia.


Tickets cart

Il carrello vuoto.

Calendario Tradizioni

Eventi ad Ischia

Prossimi Eventi Tradizionali

­