Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.

Gli Eventi del Torrione - "Canadian (In)Vision"

Days
Hours
Minutes
Seconds
In Programma: Sab 12 Maggio 2018 alle Ore 20:00 - Fino alle Ore 22:00
Visite: 529
CANADIAN (in)VISION
Conto alla rovescia per attendere un sabato particolare. L’Associazione Culturale Radici ha, infatti, il piacere di presentare un nutrito gruppo di artisti canadesi, per la maggior parte di Montreal, che, sabato 21 aprile 2018 alle ore 19.30, presso il Museo Civico “Giovanni Maltese “al Torrione di Forio d’Ischia, inaugureranno, la sezione Visual Art e Performance Art della mostra itinerante “CANADIAN (in)VISION”. Il curatore, M° Alessandro Mangiarotti, che ha già esposto alcune delle sue opere al Torrione a giugno 2015, coadiuvato da Joyce Yahouda ed Emmet Walsh, l’ha articolata in due location foriane.
 
Nell’ambito della programmazione della mostra d’arte “Canadian (in)Vision” attualmente in programma al Museo Civico del Torrione e ai Giardini Ravino s’inseriscono due serate di film canadesi. Saranno proiettati al Torrione, infatti, sabato 12 e domenica 13 maggio 2018, alcuni cortometraggi e film a cura di Emmet Walsh, invitato da Alessandro Mangiarotti, curatore capo della mostra Canadian (in)Vision. Il dott. Walsh sarà presente al Museo, per introdurre e commentare le proiezioni.
 
I film prodotti a Montreal, saranno proposti in lingua inglese e sono una vera chicca, poiché non sono mai stati presentati ne distribuiti in Italia. Si tratta quindi di un’anteprima assoluta, cui L’Associazione Culturale Radici e il Maestro Mangiarotti invitano tutti a partecipare. Il programma delle due serate prevede:
 
Sabato dodici maggio:
Voices of Kidnapping (“Voci di rapimento”) 2017 di Ryan McKenna (17 minuti)
Per vent’anni, il programma radiofonico colombiano Voices of Kidnapping, ha permesso ai membri delle famiglie coinvolte, di inviare messaggi radio che, sperano, raggiungano i loro cari rapiti nella giungla amazzonica. Questo documentario sperimentale accoppia questi messaggi radio con ritratti astratti del paesaggio colombiano.
 
La Volière (The Aviary la Voliera) 2017 di Vincent René-Lortie (14 minuti)
Due amanti si scontrano in un frenetico balletto.
 
Scaffold 2017 di Kazik Radwanski (15 minuti)
Recenti immigrati in Canada, lavorando su impalcature, rompono la routine del loro lavoro osservando le persone del quartiere da un punto di vista unico, precario ed effimero.
 
Bulletin Spécial 2017 di Yousra Benziane (4 minuti)
Il Bollettino speciale esplora il modo in cui le linee modellano le nostre vite.
 
Mynarski Death Plummet 2014 di Matthew Rankin (8 minuti)
Una micro-epica storica, completamente realizzata a mano, sui minuti finali della vita dell’eroe di Winnipeg, Andrew Mynarski(1916-1944), coraggiosamente perito durante la seconda guerra mondiale. Combinando il melodramma dell’aviazione di guerra con le tecniche di animazione classica e d’avanguardia (tra cui stop-motion, silhouette, sbiancamento, graffi, pittura a mano e fogli colorati con immagini incastonate dalla musica direttamente sulla celluloide), Mynarski Death Plummet è un’immagine psichedelica di guerra fotochimica sul tema del sacrificio personale, dell’immortalità
 
Fast Eddy 2017 di Thomas Leblanc-Murray (12 minuti)
Fred è un fanatico di motociclette, passa le sue giornate con gli occhi e la telecamera in pista. Un giorno la sua ossessione per un corridore supera la linea accettabile.
 
May We Sleep Soundly (Possiamo dormire sonni tranquilli) di Denis Côté (15 minuti)
L’inverno persiste. Qualcosa è accaduto. Nel cuore del bosco, sulle pendici delle montagne, nelle strade e persino nelle case, s’insedia uno strano silenzio. Resterà un’anima per testimoniare il recente evento?

Tickets cart

Il carrello vuoto.

Calendario x tutti gli Eventi

Eventi ad Ischia

Prossimi eventi ad Ischia

­