Tel. +39 081 333 47 47
Fondazione Walton per promuovere i molteplici progetti culturali
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Fondazione Walton per promuovere i molteplici progetti culturali

Ven 06 Marzo 2015 alle Ore 09:00 - alle Ore 23:59
Categorie: Cultura
Visite: 2101

I Giardini La Mortella (Forio, Ischia) si preparano all’avvio della stagione 2015 con due importanti iniziative che nelle prossime settimane la vedranno in “trasferta” a Firenze e a Milano.

Il primo appuntamento è previsto venerdi 6 Marzo nel capoluogo toscano per la donazione da parte della Fondazione William Walton La Mortella dell’opera completa della William Walton Edition alla Scuola di Musica di Fiesole con la quale la Mortella collabora dal ’95 per sviluppare progetti culturali finalizzati a sostenere i giovani talenti musicali. Realizzata dalla Oxford University Press la William Walton Edition è la raccolta delle opere di uno dei compositori più amati d'Inghilterra: un’edizione definitiva che rimarrà una pietra miliare nella bibliografia musicale di Sir William Walton e nella storia musicale in generale.
La cerimonia di donazione avverrà con un concerto/evento all’Auditorium Cosimo Ridolfi di Firenze con l’esibizione dell’Orchestra V. Galilei, formata dagli allievi della Scuola di Musica di Fiesole, diretti dal M° Lorenza Borrani.  Il concerto sarà preceduto da un momento celebrativo che illustrerà la collaborazione e i progetti in essere tra la Scuola di Fiesole e la Fondazione Walton, nonché il valore dell’opera donata per la musicologia contemporanea e che Fiesole saprà al meglio custodire e valorizzare. L’incontro vedrà la presenza dei rappresentanti della Fondazione William Walton La Mortella e della Fondazione della Scuola di Musica di Fiesole.
L’iniziativa è testimone dell’importante ruolo di tutela e conservazione della memoria musicale internazionale da parte della Fondazione Walton e dell’archivio musicale della Scuola di Musica di Fiesole nonché della fattiva sinergia tra due istituzioni che hanno fatto della cultura e del sostegno ai giovani talenti, la propria missione.