Tel. +39 081 333 47 74
Monte Epomeo, Ischia: in cammino al chiaro di luna
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Monte Epomeo, Ischia: in cammino al chiaro di luna

Sab 13 Agosto Ore 20:45 - Ore 23:59

Di certo tra le passeggiate più originali dell'Associazione Nemo: la spettacolarità dei paesaggi notturni di Ischia abbinata alla poesia del chiaro di luna piena.
La signora Luna muove le maree così come muove il profondo dell'animo umano, ispirandolo romanticamente. In queste notti, in una camminata meditativa, inseguiremo la luna, lasciando che la sua luce ci accompagni e ci guidi a scoprire un modo nuovo per entrare in contatto con l’ambiente, cambiando il piano di percezione di ciò che ci circonda. Portando consapevolezza al nostro respiro pian piano “attiveremo” gli altri sensi e la connessione con la natura sarà ancora più profonda. Suoni, profumi ed immagini saranno ancora più intensi ed il grande dono del silenzio del mondo vegetale ci permetterà di vivere questa esperienza in maniera completa e profonda.
Francesco sarà la guida che ci condurrà in questa attività esperienziale in connessione profonda con la natura. È laureato in Scienze Ambientali, docente, associato AssoGuide, istruttore di yoga e appassionato di pratiche di"Mindfulness".
Ammiriamo il sorgere della "Luna rossa" alle spalle dell’isola di Capri e ci mettiamo in cammino. Il percorso si snoda sul sentiero che porta al bosco dei Frassitelli per salire in cresta, passando per Pietra dell’Acqua (enorme masso di tufo che funge da cisterna di raccolta dell’acqua piovana) e prosegue in salita verso la vetta del Monte Epomeo, dove è presente l’eremo rupestre di San Nicola. Pochi metri ancora e siamo sulla vetta del Monte (790 m), da dove godremo di una suggestiva vista notturna di Ischia, le isole pontine, Capri ed il litorale campano. Da questo punto, attraverso l’antica mulattiera incisa nella roccia, comincia la discesa tra i castagni, fino al punto di arrivo.
Alla fine della passeggiata avremo modo di assaporare il tipico spuntino della tradizione contadina:il “culurcio di pane" (mezzo panello di grano antico e lievito madre, panificio Montevergine) con pomodoro e sottoli e vino bianco locale (Azienda Agricola Filippo Florio).

Dettagli

Durata: 4 ore, soste incluse.
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 190 m
Quota massima: 789 m
Lungh. percorso: 4 km
Punto di soccorso: Serrara (nei pressi della fermata autobus "Cimitero"), orario vedi calendario
Punto di arrivo: Fontana (nei pressi del rifugio "Miscillo sapori e...")
Percorso: Serrara, Pietra dell’Acqua, Monte Epomeo (Punta San Nicola), Fontana
Contributo di partecipazione non associati: 25 euro
Contributo di partecipazione associati: 20 euro
Costo spuntino facoltativo: 10 euro, da pagare direttamente presso il punto di ristoro.
Prenotazione: Obbligatoria e possibile entro le 12:00 del giorno stesso.
Numero minimo di partecipanti: 8.
Adatta ai bambini: si, di età maggiore di 8 anni.
Equipaggiamento: - scarpe con battistrada alto - abbigliamento a strati – acqua, torcia/telefonino con torcia.

 

 ATTENZIONE: punto di incontro è la fermata autobus del Cimitero di Serrara. Chi è automunito può salire per ulteriori 2.5 km sino al punto di partenza, il ristorante “Il Bracconiere”.